Studi scientifici: il cioccolato fondente è un toccasana per lo sportivo

È risaputo che mangiare cioccolato fondente contribuisca a migliorare le performance atletiche. Ma su quali basi si fonda questo principio? Studi scientifici diffusi dalla rivista “Journal of Physiology” spiegano due azioni conseguenti all’ assunzione di cacao.

La prima è l’aumento del flusso del sangue a tutti i tessuti dell’organismo in particolare ai muscoli e al cervello. Ne consegue un aumento dell’ossigeno e del glucosio a disposizione del muscolo sotto sforzo, miglioramento della prestazione sportiva, diminuzione della percezione dello sforzo e aumento della capacità cognitiva e visiva.
È l’effetto dei flavanoli del cacao, famiglia di antiossidanti con la capacità di prevenire le malattie cardiovascolari e migliorare il metabolismo degli zuccheri.               

Una seconda azione determinata dall’assunzione di cioccolato fondente è l’incremento dei mitocondri nel muscolo scheletrico e nel muscolo cardiaco grazie all’esercizio aerobico e l’assunzione di flavanoli. È una buona cosa in quanto i mitocondri – la cui presenza è normalmente determinata dal codice genetico materno – sono un’importante fonte di energia per le cellule del corpo: più mitocondri significa più energia disponibile.

Un’equipe di ricercatori ha misurato le prestazioni fisiche e la capacità di produrre energia in risposta allo sforzo fisico di alcuni topi ai quali era stata somministrata l’epicatechina, un componente del cacao. Dopo 15 giorni i roditori che avevano assunto la sostanza sono risultati più atletici del 50% e più resistenti del 30% rispetto ai compagni. Al momento sarebbe un atto di fede dire che gli effetti sarebbero quantitativamente identici sugli umani. Ma, come spiega il dottor Moh Malek della Wayne State University di Detroit, è qualcosa che i ricercatori sperano di identificare negli studi futuri.

Il cioccolato fondente migliore per lo sportivo è quello contenete una percentuale di cacao minima del 72%, per via di un maggiore carico di antiossidanti. Mangiare 25-30 grammi di cioccolato fondente 30-45 minuti prima dell’allenamento, permette al metabolismo di assimilare una quantità di zuccheri adatta ad affrontare lo sforzo, oltre a due sostanze eccitanti, la teobromina e la caffeina. La prima in particolare concorre a migliorare la concentrazione e la prontezza di riflessi.

Nella foto: San Vittore Olona (Milano) – Il podio dei vincitori della Cinquemulini 2018, corsa cross country conosciuta in tutto il mondo. All’86esima edizione è legato anche il marchio Laica, tra gli sponsor della manifestazione.

Gli Emirati Arabi sono grandi importatori di tutti i generi alimentari, soprattutto di alta gamma. Il mercato del Paese è in continua espansione e, secondo Euromonitor International, si prevede che food e beverage raggiungeranno i 22 miliardi di dollari nel 2020.

Ecco perchè gli operatori del settore guardano con particolare interesse Gulfood, il più grande evento annuale del settore alimentare e delle bevande. È anche il primo appuntamento internazionale dell’industria alimentare dell’anno.

Così spiega Mark Napier, portavoce dell’organizzazione: “Gulfood è la principale piattaforma dell’industria alimentare e delle bevande della regione, e sottolinea il ruolo da protagonista di Dubai nel settore alimentare globale. Ogni anno in fiera si generano enormi volumi transazionali e vengono fissati i prezzi delle materie prime alimentari globali.”

Quella del 2018 sarà l’edizione numero ventitre, aprirà le sue porte dal 18 al 22 febbraio, saranno presenti più di 5.000 espositori provenienti da 120 Paesi diversi.

Otto saranno i padiglioni dedicati all’alimentare. Saranno rappresentati i più importanti settori commerciali: le bevande, il lattiero-caseario, i grassi e gli olii, il benessere e free from, i legumi, i cereali, la carne e i grandi marchi dal mondo.

Laica sarà presente con uno spazio espositivo in cui saranno rappresentati i principali prodotti della nostra azienda.


GULFOOD
18 – 22 febbraio 2018
Dubai World Trade Centre
Stand S1-B42

ISM-2018

Ogni anno Colonia è il luogo in cui i decision maker del settore dolciario si incontrano. L’occasione è l’ISM, evento fieristico che lo scorso anno ha raccolto oltre 37mila visitatori.

Nel 2018 si è svolta la 48esima edizione, dal 28 al 31 gennaio. Il marchio Laica era presente nel padiglione 5.2. Gli occhi erano puntati sui nuovi prodotti a catalogo, in particolare la nuova linea di tavolette e il blocchetto di cioccolato fondente 72%.

ISM 2018
Messeplatz 1
50679 Köln
Germany
Hall 5.2 stand M 030

 

  • choco-days

Tra novembre e dicembre 2017 Laica ha replicato l’evento porte aperte dedicato ai più curiosi, visitatori golosi con la passione per il cioccolato. La seconda edizione aveva un tema: il viaggio del cioccolato, un percorso sensoriale e gustativo alla scoperta delle sensazioni.
Oltre trenta sono stati i volontari impegnati per i tre sabati dell’evento. Hanno accolto più di settecento persone.

Questi sono alcuni dei loro commenti:

“Visita interessantissima, se non vedi non credi! Inimmaginabile ciò che può nascondersi dietro ad un cioccolatino.”

“Una bellissima esperienza. Una grande azienda con una bella organizzazione ed un grandissimo potenziale. Grazie per l’accoglienza e per averci dato la possibilità di conoscere da vicino la vostra realtà aziendale”.

“Giornata dell’anima e del gusto, con simpatia, umanità e competenza del personale”.

“Lo stupore dei bambini, la felicità della gente: un giorno bellissimo”.

“Arona ha una dolcezza unica: Laica”.

 

Nel corso dell’evento, i partecipanti sono stati coinvolti in una singolare iniziativa: A.A.A. DEGUSTATORI CERCASI.
Quanti vorrebbero diventare degustatori di tutte le novità del goloso mondo Laica? L’abbiamo chiesto ai visitatori, raccogliendo numerose candidature. Presto alcuni tra loro diventeranno assaggiatori ufficiali del cioccolato Laica.

Leggi qui l’articolo dedicato a Choco-Days 2017 apparso sulla testata locale Arona24.

Tutti i numeri di Laica

Capire cosa ci sia nel futuro di un’azienda è un’azione che passa attraverso la lettura dei numeri e la comprensione dei valori. I numeri di Laica, quelli dell’oggi, parlano di una crescita costante e ben pianificata.
E i valori sono quelli di sempre, quelli legati alla storia di un marchio che, nel fare impresa, dimostra ogni giorno attenta consapevolezza della responsabilità sociale, dell’importanza di persone e ambiente.

Eccoli i numeri:
5 milioni di cioccolatini ogni giorno
250 addetti qualificati
18.000 mq di magazzino e produzione
10 linee di produzione
7 certificazioni di qualità
50 e oltre i paesi in cui esportiamo
350 tipi di cioccolatini

Da oltre settant’anni quella di Laica, la fabbrica del cioccolato, è una storia in cui tradizione e innovazione volgono lo sguardo al futuro. Oggi sono dieci le linee di produzione che ogni giorno producono milioni di cioccolatini.

Negli ultimi cinque anni, Laica ha moltiplicato il suo fatturato, grazie a macchinari totalmente nuovi e all’avanguardia, condotti da personale qualificato e legato all’azienda.

Il fatturato del 2016 (47 milioni circa) è generato per il 47% dai prodotti del proprio marchio: Laica, Sweet Moments, Antica Bottega del Cioccolato, Galacioc e Love Stars. Si tratta di brand sempre più conosciuti nel panorama italiano della grande distribuzione.

Il 53% di fatturato dell’azienda deriva dal mercato private label, produzioni per conto terzi, imprese del settore alimentare che vedono nella nostra azienda un fornitore affidabile per qualità e capacità di personalizzare la produzione.

La superficie di Laica occupa 30.000 mt quadri di cui 18.000 coperti. La bonifica dell’amianto presente sulle coperture, nel 2012, è stata l’occasione per dare il via ad un progetto che porterà a ridurre l’impatto ambientale di 1,5 milioni di chilogrammi di anidride carbonica in atmosfera. Inoltre contribuirà a regalare alle nuove generazioni un pianeta più pulito.
È un traguardo che verrà raggiunto, un passo per volta, grazie agli 810 pannelli fotovoltaici installati sui tetti dello stabilimento.
Dal sole, forniscono energia pulita con cui alimentano gli impianti produttivi.

Tra le virtù del nostro cioccolatino, oltre ai buoni ingredienti, c’è l’attenzione alla qualità della vita. Quella delle persone che lo gusteranno.

Ambiente, il territorio e le persone che ci vivono sono per Laica valori significativi. In cinque anni il personale è cresciuto arrivando, con l’ausilio degli stagionali, a ben 250 addetti alla produzione: il cuore di Laica sono le persone.

Ci teniamo ad essere una realtà imprenditoriale riconosciuta per l’impegno sociale, nel dare lavoro in modo rispettoso per chi ogni giorno ci mette passione e volontà.

Così spiega il direttore di produzione Lucia Saini: “Il nostro desiderio è rappresentare una realtà dove tutti siano impegnati per un obiettivo comune: dare lavoro in modo rispettoso. Le persone che lavorano con noi ci mettono il cuore e noi abbiamo una grande responsabilità nei loro confronti.”

Continuare a crescere, superando ogni ostacolo e fissando nuovi obiettivi è l’impegno per il futuro. La parola chiave è “destagionalizzare” i prodotti. Così aumenterà la capacità produttiva e si arriverà al rafforzamento commerciale con il posizionamento, sempre più in alto, dei brand.

Chiunque lavori in Laica sa quanto il nostro lavoro accenda la curiosità delle persone che ci stanno attorno: tutti sono incuriositi dalla magia che si compie nella fabbrica del cioccolato, il luogo dove il cacao diventa un delicato sapore, una dolce pausa tra le cose della vita.
“Come nascono i cioccolatini?”, ci chiedono.

È uno spettacolo, quello della produzione, dove ogni passaggio è accompagnato da stimoli sensoriali che toccano la vista e l’olfatto, preludio al piacere più intrigante, quello per il palato.

Si parte dall’ingrediente base, la pasta di cacao, ottenuta dalla macinazione delle fave di cacao. Ad essa vengono abbinati altri componenti, diversi per ogni tipo di cioccolato che vogliamo preparare. Ad esempio, con pasta di cacao, burro di cacao, vaniglia e zucchero, prepariamo il fondente.

Aggiungendo le nocciole otterremo il gianduia, il tipico cioccolato nato in Piemonte alla fine dell’Ottocento.
Questi ingredienti – in Laica li selezioniamo tra i migliori produttori internazionali di materie prime – vengono successivamente miscelati. L’impasto viene polverizzato attraverso macchine di raffinazione; successivamente liquefatto con l’aggiunta di lecitina di soia e lasciato all’interno di grosse conche, ad una temperatura controllata e costante, per impedire al cioccolato di solidificarsi.

Ma la vera magia avviene negli impianti di modellaggio. Qui i numerosi stampi dalle più originali forme accolgono una dolce cascata di cioccolato. La solidificazione avviene grazie ad una lavorazione a basse temperature e alla vibrazione degli stampi stessi. È un momento entusiasmante: vivaci cioccolatini luccicanti scorrono lungo un bianco tappeto verso la fase successiva, dove indosseranno ognuno il proprio sgargiante incarto.

Ogni giorno cinque milioni di cioccolatini, dallo stabilimento Laica di Arona, prendono così la strada per luoghi di vendita in Italia e nel mondo.

social

Amplificare il valore di ciò che Laica rappresenta, guadagnare visibilità, stabilire nuovi contatti sono i motivi che ci hanno portati ad una messa punto della presenza aziendale sui social network.
Cosa sono i social? Sono applicazioni tecnologiche, basate su internet, nate allo scopo di consentire la creazione e lo scambio di contenuti generati dalle persone. Rappresentano un cambiamento epocale nel modo di vedere, conoscere e informarsi. Oggi non siamo solo spettatori delle informazioni, possiamo contribuire a generarne di nuove o diventare ambasciatori di un’idea, di un pensiero, di un modo di vivere. La bellezza sta nel poter condividere le nostre esperienze con altri. Ecco spiegato il successo di Facebook, ad esempio.

Facebook
Con oltre due miliardi di utenti, di cui 30 milioni in Italia, è il social network più conosciuto al mondo.
Laica è presente con una Pagina diventata in poco tempo un riferimento piacevole per oltre duemila fan. Accendendo, ci si immerge in un’esperienza i cui ingredienti sono parole e immagini che raccontano storie, persone e frammenti di vita.

Instagram
È una piattaforma nata per la condivisione di fotografie attraverso smartphone. Attualmente ne vengono caricate oltre 60 milioni ogni giorno nel mondo da oltre 800mila utenti.
Il canale laicaciocolato regala intriganti momenti di quotidianità aziendale: fluide colate di cioccolato, file di cioccolattini in marcia verso l’incarto, mosaici d’ingredienti lungo i percorsi del processo produttivo.

Linkedin
È la piattaforma più conosciuta per lo scambio di contatti professionali con oltre 100mila utenti nel mondo. In quel contesto la nostra pagina aziendale rappresenta un punto di riferimento nelle interazioni commerciali.

  • fondenti

Laica è un’azienda che cresce e con lei i prodotti studiati per soddisfare i palati dei più golosi.

Entrano nella famiglia delle tavolette tre specialità:
– fondente 72%
– fondente 72 % arancia-cannella
– fondente 72% e pistacchio

Il formato è quello di tavolette da 100 grammi di delizioso sapore, pronte per entrare nei circuiti di vendita della grande distribuzione e nelle case dei consumatori.

Abbiamo inoltre introdotto Crunchy, uno snack al cioccolato con chicchi di riso ricoperti di crema al latte: un sapore croccante per una pausa golosa.

Volley e basket sono gli sport a cui Laica ha voluto affiancare il proprio nome attraverso attività di sponsorship.

Da quest’anno il nostro brand è ben rappresentato al PalaYamamay di Busto Arsizio. È il campo di gioco delle ragazze della UYBA Volley Busto Arsizio, squadra di pallavolo iscritta al campionato di serie A1. È una società plurititolata, vincitrice di uno scudetto (2011/12), una coppa Italia (2011/12), due CEV Cup (2010 e 2012) e una Supercoppa Italiana (2012).

Dalla stagione 2015/16, siamo anche Platinum Sponsor dell’Oleggio Magic Basket, formazione meglio conosciuta dagli appassionati con il soprannome di “gli squali”. Il nostro marchio, riconoscibile sulle divise dei giocatori, accompagna l’avventura dei ragazzi nel campionato di serie B.

Area Riservata

Per visualizzare tutte le schede tecniche e le caratteristiche dei prodotti e confezioni, accedi o registrati gratuitamente all’area riservata.

Area Riservata