Storia

Da via 2 giugno a via Vittorio Veneto

LAICA S.p.A. venne fondata da Lino Saini nel 1946, con il nome di Sant’Alberto. Due anni dopo l’azienda assunse il nome attuale, trasformandosi in società per azioni. In meno di vent’anni, dalla prima modesta sede in via 2 giugno, LAICA S.p.A. è cresciuta fino all’attuale sede di via Vittorio Veneto, un edificio realizzato per dare spazio alle nuove linee produttive, ai magazzini e agli uffici di un’azienda in forte espansione, che ai prodotti storici come Monete e Babbi Natale aveva affiancato la produzione di praline.

Laica_interna_Azienda_07

La nuova sede fu inaugurata nel maggio del 1963, alla presenza del Ministro del Commercio Estero e delle autorità comunali e regionali, a testimonianza dell’importanza che LAICA S.p.A. aveva assunto nel tessuto produttivo aronese e nazionale.

Laica_interna_Azienda_03

L’evoluzione della seconda generazione

Nel 1995 fece il suo ingresso in azienda la seconda generazione Saini. Ad Andrea, oggi Presidente e Amministratore delegato, seguirono negli anni successivi altri due fratelli, Lucia, laureata in Scienze della formazione, e Fabio, ingegnere informatico. Il loro arrivo impresse un forte impulso innovatore all’azienda, con l’introduzione di nuove tecnologie e la produzione di nuove e innovative linee di praline, mousse e boeri. Superata la crisi economica degli anni ’90 e le sfide della globalizzazione, una nuova cultura manageriale e una decisiva revisione dell’organizzazione aziendale avevano ormai ridisegnato l’azienda. Nel 2002 fu quindi avviata una seconda fase di investimenti e innovazioni tecnologiche.

storia_3

Un’azienda già rivolta al futuro

Il futuro di LAICA S.p.A. è già iniziato.

Andrea, Fabio e Lucia Saini hanno cambiato volto all’azienda. Il risultato è una continua espansione nel mercato dolciario nazionale e internazionale. Un grande e moderno edificio, completamente automatizzato in quasi tutte le fasi lavorative delle linee di produzione, si è aggiunto alla sede storica. L’accresciuta produttività economica non ha però intaccato il profondo senso etico voluto da Lino Saini e l’obiettivo di LAICA S.p.A. resta sempre lo stesso: continuare ad affermare i propri prodotti, in Italia e nel mondo, nel rispetto delle regole e delle persone.

E mentre il progresso dell’azienda non si ferma, lo spirito imprenditoriale dei Saini rimane inalterato in quanto a serietà, rigore, precisione.