Possono due parole scrivere la storia? La risposta è sì, se chi le pronuncia e chi le ascolta le rispetta come un credo. Lo pensava Cassius Clay quando le usò di fronte agli studenti di Harvard. «Me, We» disse, «Io, Noi». Era un guerriero duro da abbattere, quel genere di pugile che incassava senza scomporsi, conservando le forze fino all’ultimo per poi sferrare l’attacco ad un avversario ormai sfinito. Combatteva per sé e per tutti quelli come lui che, partiti dal nulla, inseguivano il sogno di un mondo giusto.

Abbiamo fatto nostre quelle due parole nel dare vita ad un evento aziendale che vuole essere un punto fermo nella storia di Laica. Perché non è mai per caso che un’impresa attraversi i decenni sana e robusta, cresca in prodotti, fatturato e mercato, mantenga inalterato uno spirito attivo pur rimanendo un punto fermo e un posto sicuro nella vita di chi ci lavora. Succede quando al centro di un progetto c’è benessere condiviso tra le persone, quando è chiara a tutti la via verso i risultati, quando ascolto e dialogo non mancano.

Con questa consapevolezza, il 21 maggio scorso, nella sala congressi dell’hotel Concorde di Arona (Novara), è nato il primo Me We di Laica, l’evento aziendale pensato per fare il punto sulla Laica di ieri, oggi e domani.

Me We 2018 è stato un momento di aggregazione in cui condividere un’unica prospettiva verso cui avanzare, una strada da percorrere uniti, secondo un progetto che si regge su sette punti di contatto che legano azienda e lavoratore:

1) Crescita nelle vendite, nel personale e nella stabilità dei contratti.
2) Obiettivi di vita aziendale e personale.
3) Investimenti materiali, immateriali e in formazione.
4) Profitto dalla produttività.
5) Sicurezza derivante dalla formazione, dalle procedure e dalle tecnologie.
6) Igiene effettiva e percepita a garanzia della qualità dei prodotti.
7) Appartenenza, ovvero la possibilità di realizzarsi in un contesto sociale sano e stimolante.


Altre news

PLMA 2018: cresce in Europa la popolarità...

I più recenti dati Nielsen mostrano che la quota...

Web, fiere e sponsorship: il marketing del...

UNA NUOVA CASA SULLA RETE
C’è un luogo che racconta...

Tavoletta, tutti i sensi del cioccolato

La tavoletta di cioccolato è un’esperienza che tocca tutti...

Contattateci

Per informazioni o preventivi potete contattarci via mail o telefonicamente.

Scrivici