Nel 2015 abbiamo aggiunto a catalogo il blocco di cioccolato fondente, prodotto pratico usato in cucina per innumerovoli ricette di pasticceria. C’era un trend di mercato che i nostri analisti avevano colto, un crescente interesse del consumatore per quella tipologia di prodotto.

Quali le ragioni del fenomeno, soprattutto in Italia?

Innanzitutto il consumatore ha ritrovato il piacere di cucinare in casa – smarrito per decenni – e la convivialità tra le mura domestiche. Internet e la televisione hanno contribuito ad una nuova cultura del mettersi ai fornelli, all’accendere conversazioni sul tema, a sensibilizzare le persone alla qualità degli alimenti e la riduzione degli sprechi.

È una tendenza che si spiega anche per questioni legate alla gestione finanziaria dei budget familiari: dalla riscoperta dell’arte culinaria consegue l’ottimizzazione delle risorse economiche della famiglia, senza rinunciare al piacere dei buoni sapori e dello stare assieme agli amici.

Secondo una ricerca di SEMrush del 2016, su dieci ricette cercate attraverso Google, cinque sono di dessert. Tra le ricette presenti su internet, sono insomma i dolci a dominare in popolarità. In questo scenario s’inquadra l’attenzione delle persone per un prodotto strategico per il cucinare in casa.

Nella foto: il blocco Laica disponibile sugli scaffali della GDO. Pesa 400 grammi ed è in cioccolato fondente al 50%.


Altre news

“Laica sono anch’io”, la parola chiave di...

Possono due parole scrivere la storia? La risposta è...

Web, fiere e sponsorship: il marketing del...

UNA NUOVA CASA SULLA RETE
C’è un luogo che racconta...

Tavoletta, tutti i sensi del cioccolato

La tavoletta di cioccolato è un’esperienza che tocca tutti...

Contattateci

Per informazioni o preventivi potete contattarci via mail o telefonicamente.

Scrivici